Padre Fernando Quintano (ex Direttore Generale) un dono di Dio per la Chiesa

[Spagna] 25 settembre 2019. Omaggio al Padre Fernando Quintano, C.M. in occasione dei suoi funerali nella chiesa parrocchiale di Nostra Signora della Medaglia Miracolosa – Madrid.

Fratelli, siamo qui riuniti oggi, in questa chiesa, per celebrare la risurrezione di Cristo e rendere grazie a Dio per la vita di Padre Quintano, sacerdote della Congregazione della Missione, per pregare per lui, anche se siamo certi che stia già godendo della gloria del Signore.

Fernando Quintano è stato un dono di Dio per la Chiesa, per la Congregazione della Missione, per la Compagnia delle Figlie della Carità, per i poveri. Pertanto, è bene ricordare in questa Eucaristia alcune tappe della sua vita.

 Fernando Quintano è nato 83 anni fa in una città di Burgos chiamata Arraya de Oca. È entrato nella Congregazione della Missione nel settembre 1952. Fu ordinato sacerdote nel giugno 1961, un anno prima dell’inizio del Concilio Vaticano II.

Nella sua vita umana, sacerdotale, vincenziana e apostolica, Padre Fernando Quintano ha vissuto momenti importanti che hanno plasmato la sua identità e missione. Metteremo in evidenza le tre tappe più significative, che ci danno un’idea più precisa della sua persona e del suo lavoro.

La prima tappa è iniziata, come missionario, in Argentina. Lì, nel famoso Santuario di Nostra Signora di Lujan, la “Perla d’Argento”, il giovanissimo Fernando ha dato un nuovo impulso alla pastorale tradizionale e all’evangelizzazione associata alla promozione sociale.

La seconda tappa si è svolta al suo ritorno in Spagna dopo dieci anni. Qui, ha partecipato attivamente alla pastorale parrocchiale. È stato praticamente il primo sacerdote della parrocchia di Regina Mundi, a Granada, nel 1976. Ha rinnovato l’organizzazione della parrocchia secondo lo spirito del Concilio Vaticano II.

La terza fase è stata la più lunga e fruttuosa. Gli fu affidato il compito di “compagno, consigliere, animatore, regista”. In primo luogo, è stato nominato Direttore Provinciale delle Figlie della Carità della Provincia di Madrid-Santa Luisa il 30 maggio 1980. Poi, il 18 gennaio 1994, è diventato Direttore Generale della Compagnia delle Figlie della Carità e Direttore Generale per la lingua spagnola. Scriveva molte conferenze, realizzava progetti, proponeva molti interventi….. una pubblicazione di tutti i suoi scritti, in questa fase, rivelerebbe la sua profondità di discernimento e la sua bruciante attualità. A questo punto, Fernando Quintano, uomo maturo, riflessivo, saggio e perspicace, guardava ai segni dei tempi. Questa fase di “governo ” è continuata e si é conclusa nella Congregazione della Missione attraverso diversi servizi: Consigliere Provinciale nel 1991 e 2012 dell’ex Provincia di Madrid e Superiore in diverse comunità: Granada, Burgos, García de Paredes….. Ha sempre favorito l’animazione comunitaria e la comunione fraterna.

E, soprattutto, P. Fernando Quintano era un credente dalle convinzioni profonde, un sacerdote che si dedicava senza riserve all’evangelizzazione, un vincenziano pieno d’amore per la sua Congregazione, con un’attenzione particolare per i più poveri ed emarginati.

Rendiamo grazie al Signore per la sua vita e per il suo lavoro, e, pur nel dolore causato dalla sua assenza, cantiamo un’alleluia di gioia e di speranza perché crediamo, come egli ha spesso predicato, insegnato e testimoniato, nella vittoria di Cristo risorto.

Celestino Fernandez, C.M.

Views: 174