Giornata Internazionale  per lo sradicamento della Povertà

Poverty Philippines 300[UN-NGO] Suor Catherine Prendergast, rappresentante della Compagnia delle Figlie della Carità all’ l’ONU, ci comunica le notizie da New York:

“Qualunque cosa che interessa direttamente una persona, colpisce tutti indirettamente. Non riesco mai a essere quello che dovrei essere fino a quando tu non sei quello che dovresti essere. Questa è la struttura correlata della realtà “. – Martin Luther King Jr.

Attualmente, la Famiglia Vincenziana ha praticamente raggiunto tutte le parti del mondo. Nello spirito dei suoi fondatori, si continua a lavorare alla eliminazione della povertà, soddisfacendo i bisogni immediati delle persone in difficoltà ma allo stesso tempo lavorando per il cambiamento strutturale e sistemico. Questo spirito è strettamente collegato allo spirito di Martin Luther King, Jr. a motivo della nostra fede comune nella dignità e nel valore di ogni persona.

Lunedi, 17 ottobre quindi, sarebbe un giorno significativo per i Vincenziani a livello globale. Esso segna la Giornata internazionale per lo sradicamento della povertà. Il tema è: “Il passaggio da umiliazione ed esclusione alla partecipazione: porre fine alla povertà in tutte le sue forme”.

end poverty un

Sappiamo che le cause della povertà sono molteplici e interconnesse. Le Nazioni Unite ci chiedono di andare al di là del vedere la povertà solo come mancanza di reddito o di quanto è necessario per il benessere materiale – al fine di comprendere pienamente la povertà nelle sue multi-dimensioni. Il tema di quest’anno mette in evidenza quanto sia importante riconoscere e affrontare l’umiliazione e l’esclusione subite dalle persone che vivono in condizioni di povertà.

Cerchiamo di riflettere sulla storia e l’origine di questo giorno. Esso si impegna a far sentire le voci delle persone che vivono in povertà. Nel 1982, più di 100.000 persone si sono radunate al Trocadero di Parigi (dove fu firmata la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani nel 1948), per onorare le vittime dell’estrema povertà, della violenza, e dalla fame.

La povertà rimane una violazione dei diritti umani. Come Vincenziani, siamo chiamati ad affermare l’urgenza di lavorare insieme per creare sistemi che siano rappresentativi dei bisogni delle persone povere di tutto il mondo.

Lo scorso anno l’ONU ha adottato 17 obiettivi di sviluppo sostenibile. Il primo obiettivo si riferisce a porre fine alla povertà in tutte le sue forme in tutto il mondo. Il 17 ottobre si svolgeranno a livello globale attività creative per porre fine alla povertà. Però l’eliminazione della povertà richiede attenzione tutti i giorni dell’anno.

L’ONU invita tutti a dedicare questo giorno per presentare e promuovere attività concrete per quanto riguarda lo sradicamento della povertà e della miseria. Come le organizzazioni non governative, è nostra responsabilità aiutare gli Stati e le Nazioni Unite ad agire per creare il cambiamento necessario per garantire che i diritti di tutte le persone impoverite siano rispettati e sostenuti.

world on hands 720

Gran parte di questo lavoro sta nel garantire la piena partecipazione delle persone che vivono in condizioni di povertà alle decisioni che riguardano la loro vita e le loro comunità. Non possiamo più negare loro il diritto di essere una parte. Quando proteggiamo questo diritto, noi diventiamo veri sostenitori per coloro ai quali San Vincenzo de Paoli ci chiama a dedicare la nostra vita.

La recente firma della dichiarazione di New York da parte degli Stati membri dell’ONU, insieme al loro impegno ad attuare gli obiettivi di sviluppo sostenibile, ci incoraggiano ad essere ancora più audaci nel tentativo di eliminare la povertà.

Quale può essere un’azione in cui possiamo impegnarci oggi che aiuterà ad alleviare la povertà?


UN DESAIl seguente link connette a u n sito chiamato: “Il superamento della povertà estrema”. È dotato di una mappa, storie, forum di discussione, e gli eventi locali in tutto il mondo relativi a porre fine alla povertà:www.overcomingpoverty.org

seguire hashtags: #EndPoverty, #GlobalGoals, #SDGs.

Potete seguire anche UN DESA su questo tema
su – Twitter/undesadspd
su – Facebook/undesadspd


 Per maggiori informazioni sulla Compagnia delle Figlie della Carità all’ONU: www.cmdcngo.org

Views: 830