Tenere accesa la fiamma: Mistica, Comunione e Missione

170520 Bresil 3 thmb[Province del Brasile] Tra il 20 ed il 23 Aprile, 2017 ha avuto luogo, nella Casa Provinciale delle Figlie della Carità di Rio de Janeiro, il terzo incontro interprovinciale delle Giovani Suore a cui hanno partecipato le Sorelle dai 10 ai 15 anni di vocazione delle Province di Rio de Janeiro, Belo Horizonte e Curitiba. La partecipanti erano in tutto 58.

L’incontro era la risposta di alcune richieste emerse nell’ultimo incontro Interprovinciale tenutosi a Mariana, Belo Horizonte nel 2016. L’équipe che ha pianificato questo convegno ha tenuto in considerazione i tre pilastri principali della nostra vita di Figlie della Carità: la vita di missione, la vita di preghiera e la vita fraterna, con la prospettiva del 400 ° anniversario del carisma vincenziano.

Suor Maria Cristina D’Abruzzo, Visitatrice della Provincia di Rio de Janeiro, ha aperto l’incontro, dando un caloroso benvenuto a tutte le Sorelle. Seguì poi una conferenza sugli aspetti culturali caratteristici della città di Rio de Janeiro, attraverso una dinamica simpatica del “Carnevale fuori stagione”, che sottolineava l’importanza dell’armonia che deve esistere fra tutte le nostre Province. Questo veniva rappresentato con l’armonia delle ali di una scuola di samba.

170520 Bresil 1

Il giorno successivo, il primo momento di spiritualità, gestito dalla Provincia di Belo Horizonte, ha sottolineato l’importanza della Divina Provvidenza. Questo momento ci ha fatto riflettere sul fatto che “tutto quello che abbiamo nelle nostre mani”, lo dobbiamo mettere a disposizione perché l’abbiamo ricevuto da Dio per il nostro cammino di fede. Questo momento di preghiera e di contemplazione è servito come momento introduttivo per il tema sviluppato da Suor Rosalie Carvalho della Provincia di Rio. Ella ha parlato del contesto storico e della fondazione della Provincia, con le sue principali opere. Dopo questo prezioso intervento, siamo state invitate a conoscere maggiormente i luoghi della Matoso Hill, visitandone i posti principali come la comunità Mère Blanchot e quella di Rosalie Rendu, dove vivono le Sorelle anziane della Provincia e che hanno bisogno di cure particolari; abbiamo visitato l’Ospedale San Vicente de Paulo, e, infine, il Memorial che “conserva” la storia della Provincia Madre delle Figlie della Carità in Brasile.

Una volta fatto il percorso storico sulle orme delle nostre prime Sorelle nelle terre brasiliane, abbiamo approfondito la realtà dei poveri con l’aiuto di Suor Maria Vanda Araújo, della Provincia di Recife, che ha parlato della “Rivitalizzazione del servizio dei poveri nella Compagnia delle Figlie della Carità alla luce dei 400 anni del carisma vincenziano”, prendendo in considerazione il primo pilastro della nostra vita – la missione.

170520 Bresil 3

Venerdì, dopo aver partecipato alla celebrazione eucaristica, nutrendoci del Corpo e del Sangue del Signore, suor Maria Cristina D’Abruzzo ed altre Sorelle del Consiglio Provinciale hanno parlato della loro missione nella Provincia di Rio de Janeiro e mostrato delle statistiche rispetto al numero delle Sorelle e delle rispettive case.

Suor Carolina Mureb della Provincia di Rio de Janeiro, ha condiviso con noi il secondo aspetto fondamentale della nostra consacrazione: la vita fraterna, basata sul tema “Vivere insieme in una grande unione e cordialità: La vita fraterna secondo Luisa de Marillac”. Dopo il pranzo, Padre Alexandre Nahass Franco, Direttore Provinciale delle Sorelle della Provincia di Rio de Janeiro, ha sottolineato soprattutto l’aspetto “della mistica vincenziana”: contemplazione nell’azione”, approfondendo quindi un altro pilastro della nostra vita consacrata – la preghiera.

Oltre a tutta la formazione cristiana e vincenziana, abbiamo avuto l’opportunità di partecipare a momenti celebrativi e di preghiera, come le celebrazioni eucaristiche ed i momenti Mariani, molto partecipati, facendo memoria dei 400 anni del carisma vincenziano e dell’Anno Mariano per i 300 anni dall’apparizione della Madonna Aparecida – Patrona del Brasile e per il 100 ° anniversario dalle apparizioni della Madonna di Fatima.

Abbiamo inoltre partecipato a gincane ricreative, preparate dalle Sorelle delle tre Province, momenti propizi per mettere in pratica ciò che il Papa Francesco ci ha raccomandato nel documento Evangelii Gaudium: la gioia del Vangelo.

170520 Bresil 2

La celebrazione eucaristica d’invio è stato una grande gioia, con un forte senso di appartenenza e un forte desiderio di praticare e rimanere fedeli al carisma di Vincenzo e di Luisa, certe della protezione di Maria, la Madre Aparecida, nella nostra vita e vocazione. Durante questa celebrazione, abbiamo pregato in modo particolare per le nostre comunità locali che ci hanno accompagnato con la loro preghiera e per tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di questo incontro, direttamente o indirettamente.

Nella certezza di incontrarci di nuovo nella Provincia di Curitiba Provincia per il quarto incontro interprovinciale per le sorelle fino ai 15 anni di vocazione, siamo ritornate alle nostre Province interpellate dalle stesse parole pronunciate da Padre Etienne alle nostre prime Sorelle: “Sono partito carissime Sorelle! Tenete in una mano la fiaccola della fede e nell’altra la fiamma della carità! San Vicenzo veglia su di voi e la Madonna vi porterà al buon porto”!

Suor Maria Lucia S. Ramos – suor Adriana Felix Coelho – Provincia di Curitiba
Suor Maria Lucia S. Ramos – Provincia di Belo Horizonte
Suor Sandilene Maria de Sousa Bocafoli – Provincia di Rio de Janeiro

170520 Bresil 4

Views: 535