Misericordia in azione (Comunità Casa Barbara Angiboust)

161019 Mercy in action 2[Curitiba-Brasile] Il progetto chiamato Misericordia in azione è stato realizzato nella Comunità Casa Barbara Angiboust situata nel quartiere che circonda la città di Curitiba, Brasile. Il freddo cominciava a mostrare i suoi effetti, promettendo di essere rigoroso e la domanda posta era: come trasformare la misericordia in azione, coprendo i bambini poveri che hanno freddo? Alla domanda si è risposto rapidamente con grande sostegno, amore, creatività, e il risultato è stato sorprendente. Dopo diversi appelli a feste parrocchiali e incontri, la collaborazione è stata efficace e in 20 giorni sono stati fatti 120 cappotti per i bambini bisognosi da 3 a 8 anni.

E ‘stato bello vedere la solidarietà: un po’ sostenuta con il denaro, altri hanno acquistato qualche metro di tessuto, altri hanno contribuito a tagliare i modelli e i tessuti, e, infine, un buon gruppo di volontari ha portato 2, 3, 5 o 10 a cucire dei pigiami a casa.

Attraverso il settore dei coordinatori, sono stati dati per le famiglie povere 120 buoni con il timbro della parrocchia; essi hanno dato loro il diritto di acquistare nuovi pigiami per R $ 2.00 (due reali).

Ecco alcune lezioni apprese da questa esperienza durante l’anno di misericordia:

  • San Vincenzo diceva che la carità è nel cuore delle persone, che hanno solo bisogno di essere organizzate. E ‘stato impressionante vedere l’interesse che le persone hanno dimostrato per il progetto, desiderose di cooperare con i propri mezzi.
  • Il denaro raccolto ci ha ricordato la vedova citata nel Vangelo perché ci sono state persone della comunità, che non sempre erano considerate al meglio ma che, tuttavia, hanno collaborato. Ci sono stati anche quelli che hanno detto in seguito che la famiglia aveva smesso di mangiare la carne migliore di domenica, destinando quel denaro all’acquisto dei tessuti.
  • È importante sottolineare è la gioia dei poveri che venivano a comprare e non solo a fare qualcosa di nuovo. Anche se il prezzo era simbolico i poveri potevano dire con dignità: “Ho comprato e sto anche collaborando con il progetto.”

“Dobbiamo quindi essere misericordiosi, miei fratelli e praticare la misericordia a tutti, in modo che non troviamo mai un povero senza dargli conforto, se possiamo” (Conferenza di San Vincenzo, 6.8.1656)

Suor Paula Pereira Alves, F.d.C.
Curitiba – Brasil

161019 Mercy in action 1

This entry was posted in . Bookmark the permalink.
Views: 708