Province di Curitiba e Recife – condivisione delle attività della Giornata mondiale dei Poveri

[Province di Curitiba e Recife] Le suore della Provincia di Curitiba, in risposta all’appello di Papa Francesco per la Seconda Giornata mondiale dei poveri, hanno organizzato varie iniziative per incontrare, riflettere, condividere e sensibilizzare. Alcune comunità hanno organizzato momenti di preghiera durante la settimana precedente il 18 e un gruppo di suore ha celebrato con i migranti venezuelani che sono in un rifugio temporaneo a Curitiba – Paraná. Altre comunità hanno promosso campagne per raccogliere cibo, vestiti e coperte da donare ai bisognosi, mobilitando e sensibilizzando le comunità e le istituzioni educative. C’era una comunità che visitava famiglie vulnerabili e faceva orientamento ai servizi pubblici. Significativamente, in collaborazione con la Famiglia Vincenziana, comunità, leader e altri religiosi, hanno condiviso pranzi per i senzatetto, e lì hanno avuto momenti di preghiera, condividendo la vita con fratelli e sorelle che si trovano in strada.

Le suore della Provincia di Recife, in risposta all’appello di Papa Francesco, che ha invitato la comunità internazionalea unirsi e pregare insieme per la Giornata mondiale dei poveri,hanno organizzato un programma tematico che includeva la condivisione di Parola e Pane, azioni di solidarietà e azioni sociali con l’obiettivo non solo di assistenza corporale ma anche spirituale.Tutte le attività sono state svolte insieme all’AIC  e alla Società di San Vincenzo de Paoli. Sono state sviluppate azioni di solidarietà con i senzatetto e persone di altre regioni per servirle e guidarle. Alla fine della giornata, tenendo conto di tutto ciò che abbiamo sperimentato nei nostri cuori, abbiamo sentito l’eco delle parole di San Vincenzo: “Dieci volte andranno dai poveri e dieci volte troveranno Dio”. Per tutto Dio sia benedetto!

Views: 1.531