Strada, Comunità e Servizio: Scout e Casa Santa Luisa a Torino

Scouts 11[San Vincenzo Italia] Torino Casa Santa Luisa – Nel percorso di vita che lo Scoutismo propone ai ragazzi che vi aderiscono, vi è un anno di attività extra associativa. Il/la giovane è chiamato/a a svolgere un servizio in aggiunta ai momenti comunitari Scout.

Federico e Silvia, l’anno scorso, avevano chiesto di condividere l’esperienza delle Visite a Domicilio dei giovani del Gruppo Volontariato Vincenziano Beata Nicoli di Casa Santa Luisa a Torino.

Scouts 13Sempre l’anno scorso, una Figlia della Carità di Casa Santa Luisa, era stata invitata a parlare all’ Incontro nazionale degli Scout Universitari tenutosi a Torino. Luogo dell’intervento era stato il Museo del Carcere “Le Nuove”, il tema: “Perseguitati per le proprie idee”. La Figlia della Carità aveva condiviso con i giovani soprattutto la testimonianza di vita fra quelle mura di suor Giuseppina De Muro FdC, presto “Giusta fra le Nazioni” per il suo impegno eroico durante il regime nazi-fascista.

Da allora, gli Scout di Torino e dintorni hanno adottato Casa Santa Luisa.

Incontri formativi, feste, settimane comunitarie, esperienze di servizio si susseguono con intensità. I servizi di Casa Santa Luisa “allargano i paletti della tenda” ed ecco, c’è posto anche per gli Scout: stessa cucina e stessa sala della Colazione per le Persone senza dimora che Casa Santa Luisa accoglie ogni mattina nei giorni feriali (e in alcune feste nelle quali il motto della Colazione “Alimentiamo relazioni” ha ancor più significato come il mattino di Natale  –  festa “famigliare” – , e l’Assunta  –  quando il caldo e le ferie fanno apparire Torino disabitata – ) . La sala riunioni e biblioteca diventa sala studio e ricreazione, e le cellette nel sottotetto accolgono gli Scout per la notte.

Scouts 12La vita Scout ha tre pilastri: strada, comunità, servizio.

Casa Santa Luisa è una porta aperta sulla strada. In Casa Santa Luisa vi è una comunità che si forma quotidianamente fra Amici senza dimora, Figlie della Carità ( della Casa San Salvario di Torino ) e Volontari. Questa “comunità” è a servizio di migliaia di Persone in difficoltà che arrivano a Casa Santa Luisa per essere accolte, prese in cura, accompagnate in un percorso di ripresa personale, relazionale, sociale, civile. In Casa Santa Luisa si vivono delle vere e proprie rinascite, ed è bello condividere queste resurrezioni “feriali” con giovani impegnati e desiderosi di fare della propria vita un dono per gli altri.

Suor Cristina Conti FdC

Views: 2.181