Verbania Pallanza – due compleanni ultracentenari

[Provincia San Vincenzo Italia] Casa Santa Luisa è una residenza immersa nel verde sul lungo lago di Pallanza, a pochi passi da Villa Taranto, dove condividono una serena vita di comunità le Figlie della Carità. La struttura attualmente ospita 61 suore. Vi sono grandi sale dedicate alla convivialità e piccole cappelle dove potersi raccogliere in preghiera.

Tra le ospiti si possono incontrare due ultracenterarie, che non rinunciano a condividere con chi le incontra la loro lunga vita di carità e aiuto al prossimo.

Suor Agnese, classe 1910, si è trasferita a Pallanza nel 2012 e ha da poco compiuto 108 anni.

Originaria del Mendrisiotto (Svizzera), arriva a Torino negli anni 30 per entrare nella comunità vincenziana e studia come infermiera. Tornata a Lugano, lavora all’Ospedale Civico nel reparto pediatria. “Stavo con i bambini” dice. Fatica a parlare, ma è chiaro che segue tutta la storia raccontata da una sorella. Poi intona un salmo e una lode alla Madonna, con la voce ancora chiara e toccante.

Suor Luigia invece proviene dalla provincia di Milano e ha compiuto 101 anni. “Sono stata infermiera per 10 anni – dice – poi sono entrata nella congregazione”. Lavora a Mondovì (CN) e poi a Chieri (TO), sempre nell’assistenza delle persone. Ma la memoria va a un periodo particolare della sua vita. “Per molto tempo ho lavorato con i  militari. Erano giovani e un po’ birichini ma era bello stare con loro”. Storie che si intrecciano con serenità nella piccola comunità di Santa Luisa, immersa nel verde. Un ambiente che trasmette serenità e che, con grande probabilità, costituisce proprio il miglior elisir di lunga vita per chi vi abita.

Fonte: rivista “INFORMAZIONE VINCENZIANA”

Views: 136