Visita di Sua Beatitudine Ignace Joesph III Younan, Patriarca di Antiochia dei siriani, alla Cappella di Nostra Signora della Medaglia Miracolosa a Parigi.

patriarche2[Casa Madre]Giovedì 20 novembre 2014, il vescovo Ignace Joseph ha presieduto all’Eucaristia delle 7 di mattina per la Comunità. Il suo compagno di sacerdozio, con PadreBernard Schoepfer, il nostro Direttore Generale, hanno concelebratoconlui. Nella sua omelia il vescovoIgnace Josephha parlato della situazionedrammatica nell’Irake la Siria,raccontando della sofferenza dei cristianisfollati,oppressieduccisiin tutta l’interaregione,particolarmente nelle pianure di Ninivevicino a Mossuled in tutti ivillaggicircostanti.

Con tutto il suo cuore e con tutta la sua forza, ci ha invitati a pregare instancabilmente per la pace e perché quella speranza e quella pazienza instancabili continuino a vivere nei cuori dei fedeli della sua Chiesa. La sopravvivenza delle Chiese cristiane è in gioco. Esse sono perseguitate “nel nome di Dio”. Le comunità cristiane del Medio Oriente, ma anche altri gruppi etnici e religiosi, soffrono e preferiscono sfuggire all’oppressione e anche alla morte piuttosto che convertirsi all’Islam. Negli accampamenti su entrambi i lati del confine, la gente ha bisogno di assistenza umanitaria, sociale, finanziaria e pastorale. Abbiamo anche pregato per tutti coloro che vengono in aiuto di questi cristiani e per le nostre Sorelle del Medio Oriente in missione in questi paesi.

<

patriarche1

Views: 2.217