Gli anziani

E ora, nella vecchiaia e nella canizie, Dio, non abbandonarmi, finché io annunzi la tua potenza, a tutte le generazioni le tue meraviglie. (Salmo 70, 18)

Nella bibbia, le persone anziane sono un simbolo di saggezza e un segno della benedizione di Dio. Nel nostro tempo, secondo il pensiero di oggi, sono rifiutati e abbandonati dalle loro famiglie. Dopo una lunga e feconda vita, molti tra loro vivono totalmente soli, senza amici, con una salute precaria e un reddito non sufficiente per i loro bisogni fondamentali. A causa dei loro limiti, non possono, senza aiuto, avere amici o trovare un sostegno spirituale, andare in chiesa o assistere alle riunioni di gruppo che darebbero loro l’opportunità di parlare, di essere ascoltati e di condividere con altri le loro esperienze di vita.

Ispirate dai loro Fondatori, le Figlie della carità rispettano la dignità e la saggezza delle persone anziane ed offrono loro un accompagnamento ed un ascolto pieno della tenerezza di Dio. In tutto il mondo, le sorelle si occupano delle persone anziane:

  • a domicilio
  • nelle case di riposo e di cura
  • in parrocchia