Salute e cure

Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla fondazione del mondo, perché ero malato e mi avete visitato. (Mt 25, 34-36)

La prima missione delle Figlie della Carità è di visitare, i poveri malati nelle loro case. Nelle loro raccomandazioni alle sorelle, per il servizio ai malati, San Vincenzo e Santa Luisa hanno consigliato loro di essere attente a tutti i  dettagli e ad adoperare tutti i mezzi per portar loro aiuto e conforto.

Le nostre Sorelle cercano di rispondere nel miglior modo possibile ai bisogni fisici e spirituali delle persone malate, aiutandole a ritrovare la salute e migliorando la loro qualità di vita, in funzione delle diverse realtà, che incontrano. Le Suore mettono a disposizione dei poveri, le risorse più opportune della medicina attuale e si sforzano di servire i malati con compassione, dolcezza e grande rispetto, virtù tanto importanti per i Fondatori.

Poiché le cure sono un bisogno fondamentale per ogni persona, lavoriamo:

  • Per la lotta contro l’ AIDS
  • negli ospedali e nelle cliniche
  • ci prestiamo per i servizi infermieristici nella comunità
  • ci prestiamo per l’assistenza spirituale negli ospedali
  • nei dispensari
  • per la lotta contro la lebbra

Il progetto D.R.E.A.M. (Drug Resource Enhancement against AIDS e Malnutrizione, in italiano: Miglioramento delle risorse di medicinali per la lotta contro l’AIDS e la malnutrizione) offre un trattamento gratuito e completo alle persone che sono sieropositive in Africa, ponendo l’accento sulla prevenzione della trasmissione della malattia dalla madre al bambino in gestazione. Per maggiori informazioni cliccate qui.