Giornata Mondiale Umanitaria

Suor Germaine Price, rappresentante della Compagnia delle Figlie della Carità all’ l’ONU, ci comunica le notizie da New York:

[ONU-ONG] Come forse saprete, il 19 agosto si è celebrata la Giornata Mondiale Umanitaria. Ogni giorno vediamo immagini e sentiamo storie di dolore e di sofferenza umana – nei nostri quartieri o in paesi lontani. Noi siamo convinti che tutti possiamo fare qualcosa a tale riguardo, e che, insieme, possiamo davvero rendere il mondo un posto migliore.

Nel 2008, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha designato il 19 Agosto come “Giornata Mondiale Umanitaria”: per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’assistenza umanitaria in tutto il mondo; per riconoscere che ci sono delle persone che rischiano la loro vita aiutando i bisognosi – ovunque si trovino; per immortalare il giorno in cui 22 lavoratori delle Nazioni Unite e delle agenzie di supporto hanno perso la loro vita durante un attacco alla sede delle Nazioni Unite a Baghdad.

Quattro anni più tardi, la Giornata Mondiale Umanitaria è diventata una celebrazione globale di azioni umanitarie. Quest’anno lo slogano della campagna globale ”I Was Here”  ricorda il potere collettivo delle persone che aiutano il prossimo e lasciano il mondo migliore di quanto l’abbiano trovato. Lo slogan intende sottolineare lo spirito di “persone che aiutano altre persone”. Questo vuol dire aiutare un vicino di casa o fare del volontariato presso un centro di carità locale. Potrebbe anche dire fare un viaggio in un altro paese con uno staff che cerca di salvare delle vite umane oppure organizzare una grande campagna di aiuto. Il musicista superstar Beyoncé ci sta prestando la sua canzone ispiratrice ‘I Was Here’ contribuendo così a promuovere la campagna. Esortiamo tutti ad impegnarsi almeno in un’azione umanitaria durante la Giornata Mondiale Umanitaria – per quanto grande o piccola sia – e far conoscere al mondo la sua esistenza.

Il nostro “obiettivo” di quest’anno è anche quello di far conoscere di più questa giornata -come Giornata dei diritti umani, o Giornata internazionale della donna. A tal fine, l’ONU è impegnata in una campagna sociale dei mass media che mira a raggiungere un miliardo di persone, con il tema di “persone che aiutano persone.”

Ci rivolgiamo a voi per supportarci nella nostra campagna. Per questo vi chiediamo quanto segue:

  1. Per favore chiedete tutto il vostro personale di aderire alla campagna che sostiene la giornata mondiale dell’umanità attraverso Facebook, Weibo, o Twitter.
  2. Se la vostra struttura dispone di un account Twitter o Facebook, aderite come organizzazione alla campagna, utilizzando l’account che ha più seguaci. Attraverso la tecnologia del Thunderclap, tutti i vostri aderenti verranno aggiunti al numero totale di persone raggiunte …

Apprezziamo veramente tanto tutto quanto la vostra organizzazione potrà fare per aiutarci in questa impresa.

Grazie e cordiali saluti.

ONG delle Nazioni Unite

N.B. La campagna del  testo sopracitato è finita. Aderirvi dopo il 19 agosto non è più possibile. Ma puoi  imparare di più sulla campagna consultando questi link:

 

Views: 1.394